Ritagli

.raccolgo.unisco.mescolo.ricordo.

PornoTerrorismo: il Crowdfunding


Il libro di Diana J. Torres “Pornoterrorismo” è un testo essenziale della lotta del femminismo pro-sex e per l’assunzione della sessualità e del corpo come territori da decolonizzare dalla repressione patriarcale, ecclesiastica e capitalistica.
E’ stato pubblicato con esito in Spagna, Francia, Messico e ora la casa editrice Malatempora lo pubblicherà in Italiano.

A COSA DESTINEREMO IL VOSTRI CONTRIBUTI
La casa editrice è indipendente e non dispone del denaro necessario per pagare le spese di vitto e trasporto dell’autrice durante il tour di presentazione.

CALENDARIO
Il tour di presentazione si terrà tra il 9 e il 21 di aprile 2014. Il pagamento della traduzione del libro sarà effettuato in maniera immediata ad Elena Zuccini.
Le ricompense saranno recapitate a mano dall’autrice durante le presentazioni o inviate negli stessi giorni del tour tramite posta.

Le date e le città
9 d’aprile: PALERMO
10 d’aprile: NAPOLI
11, 12, 13 d’aprile: ROMA
14 d’aprile: BOLOGNA
15 d’aprile: GENOVA
16 e 17 d’aprile: MILANO/RHO
18 e 19 d’aprile: TORINO

L’informazioni specifiche dei luoghi delle presentazioni sarà pubblicata in dettaglio a Pornoterrorismo.com/italia

Qui: http://www.verkami.com/locale/it/projects/8362-pornoterrorismo-diana-j-torres-in-italia

nikky237:

beccate in fallo

Piume d’amore ruspante

coachela:

Thank you. Thank for inspiring me. Thank you for giving me hope. And please keep changing the world for people like me. Happy Valentines day, I love you!

this

(Fonte: allrnate, via jamjars)

Cosa vuol dire sostituire una parola

lorenxo:

Sostituire una parola vuol dire sostituire un’abitudine. Decidere di non usare più una parola o un’espressione (o anche un nome) può essere paragonato a decidere di smettere di fumare, o voler diventare vegetariano: si tratta di cambiare radicalmente una parte consistente della nostra vita.

La falsa notizia è lo specchio in cui “la coscienza collettiva” contempla i propri lineamenti

—Marc Bloch, La guerra e le false notizie: ricordi 1914-1915 e riflessioni 1921, Donzelli, Roma 1994

Joel Peter Witkin

Joel Peter Witkin

(Fonte: levrok)

Hackeriamo i fondamentalisti misogini contro la maternità obbligatoria

Ieri, attorno alle 19.30, un hacker parte del movimento #Anonymous, ha avuto l’idea di hackerare il sito dell’Arcivescovo di Granada, inserendo nel sito il video dell’artista e attivista colombiana Nadia Granados, in arte La Fulminante Roja, nella performance Maternidad Obligatoria [Maternità obbligatoria], accompagnandolo all’hashtag #NiDevotaNiSumisa.
Nel video, realizzato nel 2011 e recentemente rimosso da youtube, La Fulminante interpreta un monologo sulla libertà sessuale e di aborto, giocando con un preservativo pieno di sperma.

Fonte: http://intersezioni.noblogs.org/post/2014/01/14/hackeriamo-i-fondamentalisti-misogini-contro-la-maternita-obbligatoria/

moonbrains:

ghostheart:

elisemerand:

MUCH LOVED Photographer Marc Nixon made ​​a series of portraits of teddy bears and other stuffed animals along with their age, size and history. Some were very much loved :-)
These photos come from a book, “Much Loved” l Imprint : Abrams Image l Via

"It doesn’t happen all at once," said the Skin Horse. "You become. It takes a long time. That’s why it doesn’t happen often to people who break easily, or have sharp edges, or who have to be carefully kept. Generally, by the time you are Real, most of your hair has been loved off, and your eyes drop out and you get loose in the joints and very shabby. But these things don’t matter at all, because once you are Real you can’t be ugly, except to people who don’t understand."

oh fuck my heart

(via piaciuti)